Code of conduct

Questo documento esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione degli affari e delle attività assunte, il Codice Etico costituisce elemento fondamentale per il recepimento della disciplina prevista dal decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e s. m. i., altre indicazioni osservate sono le Linee Guida emanate da Confindustria ai sensi del citato decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e s. m. i.
Il Codice Etico viene esteso a tutti i collaboratori, tale impegno vale anche per i consulenti, fornitori, clienti e per chiunque abbia rapporti di lavoro e collaborazione, nell’ambito operativo si terrà in debita considerazione al fine di iniziare o meno rapporti con chi non intenda allinearsi a questo principio.
Grazie alla propria capacità, competenza ed indipendenza e con il rispetto dei principi fondamentali di equità, onestà e buon senso, che sono il cuore della filosofia e dei valori con cui si è operato, Weikom ha guadagnato negli anni una posizione nel proprio ambito operativo. Tutti i rapporti con clienti, partner, concorrenti, fornitori e colleghi si sono sempre basati su questi valori. Questo documento non è ovviamente inteso ad affrontare ogni caso in cui si è chiamati ad operare, ma vuole ricordare ad ognuno la necessità di attenersi a principi etici di base nella conduzione quotidiana del proprio lavoro. Weikom ritiene che per costruire rapporti corretti e duraturi siano necessari l’onestà, la sincerità e la lealtà. Tutti gli aspetti del nostro lavoro devono basarsi sui più elevati standard etici.
L’ambito operativo è nell’assoluto rispetto delle leggi e delle normative vigenti nei paesi in cui svolge la propria attività, in conformità ai principi fissati nel Codice Etico. L’integrità morale ed il rispetto del principio sopra esposto è un dovere costante di tutti coloro che hanno rapporti con Weikom e caratterizza i comportamenti di tutta l’organizzazione.
L’attività di posta in essere negli anni è focalizzata alla soddisfazione ed alla tutela dei propri clienti dando ascolto alle richieste che possono favorire un miglioramento della qualità dei prodotti e dei servizi. Particolare attenzione viene rivolto alle politiche della Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza è coerente con questo obiettivo, per questo, i rapporti devono essere improntati alla massima correttezza, trasparenza e collaborazione, nel pieno rispetto delle leggi, delle normative e delle loro funzioni istituzionali. Qualsiasi azione illegale di natura economica o meno è considerata  assolutamente proibita. Anche i regali personali o i trattamenti di favore che siano condizione esplicita o implicita per ottenere affari in cambio del regalo o del trattamento di favore non sono mai ammessi. I principi testé espressi vengono estesi e ricercati anche ai collaboratori e/o appaltatori, subappaltatori, consulenti, vendor, fornitori, concorrenti o clienti. Regali e oggetti promozionali possono essere dati a Clienti se non eccedono i normali rapporti di cortesia e comunque devono essere di modico valore, sempre nel rispetto delle leggi; ciò non deve essere interpretato come una ricerca di favori.
L’ambito operativo ad oggi posto in essere è sempre stato oggetto di particolare attenzione al  rispetto dei propri doveri relativi alla salute e sicurezza dei lavoratori secondo quanto è espresso dagli articoli 15, 16, 17, 18, 19 del D. Lgs n. 81/2008. Weikom si fatto altresì promotore di attenzione altresì verso tutti i colleghi per il rispetto dei principali doveri relativi alla salute e sicurezza secondo quanto è espresso dall’articolo 20 del D. Lgs n. 81/2008.